anchor-text

Anchor Text – Cos’è

L’ anchor text (letteralmente “testo ancora”) è la parte di testo visibile e cliccabile di un link. Nei browser moderni è spesso blu e sottolineato, come questo link alla homepage di Ubrisoft

Esempio di codice:
<a href=”http://www.esempio.com”>Anchor Text di Esempio</a>

Formato ottimale
Un anchor text seo-friendly deve essere succinto e rilevante per la pagina target.

Cos’è un Anchor Text?

L’ anchor text sono i caratteri e le parole visibili che un link mostra quando linka a un altro documento sul web.
I motori di ricerca utilizzano questo testo per aiutarsi a determinare l’argomento del documento linkato. Se molti siti pensano che una particolare pagina sia rilevante per un dato termine, quella pagina può ottenere un buon piazzamento anche se quel termine non appare MAI nel testo stesso.

SEO e Anchor Text

Con il passare degli anni i motori di ricerca sono maturati, hanno iniziato a identificare ulteriori metriche per determinare il ranking. Una delle metriche più importanti è diventata la rilevanza dei link. La rilevanza dei link è determinata sia dal contenuto della pagina sorgente sia dal contenuto degli anchor text. E’ un fenomeno naturale che capita quando le persone linkano ad altri contenuti sul web.
E più facile da capire con un esempio. Immaginate che qualcuno scriva un blog che abbia come argomento i pennarelli. Sempre interessato a tenersi aggiornato sull’entusiasmante argomento e incline a vole approfondire la propria conoscenza a riguardo, questo blogger passa parte delle sue giornate a leggere articoli riguardanti il suo argomento preferito, fino a che non trova un articolo sugli effetti psicologici della scelta dei colori dei pennarelli. Il blogger, eccitato, comincia subito a scrivere sul suo blog un articolo riguardante quello che ha appena letto, così che anch ei suoi amici possano leggerlo.

Quando scrive il post e linka l’articolo, deve scegliere quale anchor text inserire per il link che punta all’articolo. Potrebbe scegliere qualcosa come “clicca qui”, ma, più probabilmente, sceglierà qualcosa di rilevante all’articolo. In questo caso sceglierà “Effetti psicologici dei colori dei pennarelli”. Qualcun altro che linkerà questo articolo potrebbe usare come anchor text “scelta dei colori dei pennarelli e i suoi effetti sul cervello”

Queste informazioni fornite dagli utenti sono essenziali per i motori di ricerca moderni. I motori di ricerca possono usarle per determinare che argomento tratta la pagina target e quindi per quali ricerche dovrebbe essere rilevante. Queste descrizioni sono relativamente imparziali e prodotte da persone vere. Altri importanti indicatori della rilevanza di un link sono le sorgenti del link e la gerarchia delle informazioni. Per esempio, i motori di ricerca possono anche usare il fatto che qualcuno ha linkadto l’articolo sui pennarelli da un blog che tratta di pennarelli per integrare la comprensione del loro algoritmo relativa alla rilevanza della pagina. Allo stesso modo, i motori di ricerca possono usare il fatto che l’articolo originale era situato all’ URL www.esempio.com/visione/colori/ per determinare il posizionamento ad alto livello e la rilevanza del contenuto.

Con l’update Penguin, Googla ha iniziato a guardare con più attenzione le keyword negli anchor text. Se troppi link inbound in un sito contengono lo stesso identico anchor text, può cominciare a destare sospetti, ed è spesso segno che i link non sono stati acquisiti naturalmente. In generale ottenere anchor text specifici relativi alle keayword e all’argomento è ancora la miglior pratica possibile. Però, a livello SEO, si possono ottenere migliori risultati con una varietà di anchor text piuttosto che con la stessa keyword tutte le volte.

Punti chiave:

  • se molti link puntato ad una pagina con le giuste keyword nei loro anchor text, quella pagina ha buone possibilità di posizionarsi bene. Esempi reali di questo fatto sono le pagine di risultato dei motori di ricerca per query “clicca qui” e “esci”. Molti dei risultati di Google per queste query hanno un ranking esclusivamente per l’anchor text nei link inbound.
  • La gente ha la tendenza di linkare il contenuto usando come anchor text il nome del dominio o il titolo della pagina. Questo è un vantaggio per chi include le keyword per cui si vuole ottenere un bnuon piazzamento in questi due elementi.
  • Troppi link inbound ad una pagina con la stessa identica keyword nell’anchor text possono fare sì che Google scrutini il profilo link di quel sito più attentamente; utilizzare metodi manipolativi per acquisire anchor text con keyword non è consigliato

L’importanza del primo anchor text

Secondo gli esperti SEO, se due link targettizzano lo stesso URL, solo l’anchor text utilizzato nel primo link viene contato da Google

About "admin"

No Comments

Post a Comment